fbpx
sliderA01

FORMAGNI: un mondo nel formaggio

sliderA03

FORMAGNI: un mondo nel formaggio

sliderA04

FORMAGNI: un mondo nel formaggio

sliderA05

FORMAGNI: un mondo nel formaggio

sliderA06

FORMAGNI: un mondo nel formaggio

sliderA07

FORMAGNI: un mondo nel formaggio

I COLTELLI DA FORMAGGIO DI FORMAGNI

Chissà quante volte ti è capitato di tagliare un formaggio ed avere poi difficoltà a staccare la pasta dalla lama, o quante volte, nonostante l’impegno e la forza, non sei riuscito a recuperare quel pezzo di grana vicino alla crosta! O peggio ancora… quante volte hai rinunciato all’acquisto di un bel formaggio di malga perché: “poi a casa con cosa lo taglio?”

Oppure i coltelli li hai, ma ogni volta che apri il cassetto delle posate ti senti un po' come Pretty Woman alle prese con la “dannata lumachina” e la scelta della giusta posata!

Nello shop Formagni, puoi trovare un’ampia gamma di coltelli con i quali potrai affrontare e “vincere” su ogni tipo di consistenza di formaggio.

Scegliere il coltello giusto è importante tanto quanto utilizzare il calice corretto per il vino; è vero, si può bere anche dal bicchiere di plastica, ma è solo utilizzando quello giusto, in forma e dimensione, che il vino verrà valorizzato, potrà esprimersi e tu potrai gustarlo cogliendone tutte le sfumature.

Il coltello giusto evita sprechi, rotture, e può offrire un taglio perfetto in grado di regalare un aspetto succulento, goloso ed invitante ad ogni tipo di formaggio.

Facilissimi da abbinare, se memorizzi la regola: più il formaggio è molle, più sottile dovrà essere la lama, più è duro più spessa dovrà essere.

Nel nostro shop Formagni trovi anche i coltelli, da quello più comune, ai più insoliti e particolari, utili per il taglio di ogni tipologia di formaggio.

Accanto ad ogni foto troverai anche una piccola descrizione che ti aiuterà a scegliere sempre quello giusto e nella scheda del formaggio il simbolo del coltello più indicato.

Collezionali tutti!

Coltello per formaggi a pasta molle Archetto
icona archetto

Archetto

Anche se a vederlo non sembra un coltello, in realtà taglia come se lo fosse. Con l’arco si possono porzionare i formaggi a pasta molle e umida, i più difficili da tagliare con una normale lama, grazie al filo che passando attraverso il formaggio lo divide nettamente senza danneggiarne la struttura.

Coltello per formaggi freschi Coltello per assaggi
icona coltello per assaggi

Coltello formaggio per assaggi

Questo coltello, grazie alla sua impugnatura ergonomica, studiata per imprimere la giusta forza nel manico, è sicuramente il migliore per formaggi freschi o semi-stagionati, con crosta da morbida a dura. Inoltre questo coltello ha una punta a forchetta che aiuta a spostare le porzioni di assaggio senza doverle toccare con le mani.

Coltello per formaggi morbidi Coltello forato da servizio
icona coltello forato

Coltello da servizio forato

Il coltello formaggio da servizio lama forata è stato studiato per tagliare i formaggi morbidi tipo Taleggio DOP, Stracchino ecc.. i fori presenti sulla lama aiutano a non far aderire le paste di questi formaggi durante il taglio così da sciupare il meno possibile la forma. La lama è abbassata rispetto al manico, in modo da non toccare il piano di lavoro con la mano durante il taglio. Inoltre questo coltello ha una punta a forchetta che aiuta a spostare le porzioni di assaggio senza doverle toccare con le mani.

Coltello per formaggi erborinati Coltello a lama stretta
icona coltello lama stretta

Coltello lama stretta per erborinati

Come dice il suo nome, questo coltello è l’ideale per tagliare i formaggi erborinati o comunque con caratteristiche simili. La particolarità di questa lama è che consente di porzionare senza far aderire la pasta del formaggio al coltello; la sua particolare affilatura inciderà anche la crosta più dura senza deformare il formaggio stesso.

Coltello per formaggi tener Coltello per formaggi teneri
icona coltello formaggi teneri

Coltello per formaggi teneri

Questo coltello, grazie alla sua impugnatura ergonomica studiata per imprimere la giusta forza nel manico è sicuramente il migliore per formaggi freschi o semi-stagionati, con crosta da morbida a dura.

Coltello per formaggi morbidi Coltello forato per formaggi teneri
Icona coltello forato

Coltello per formaggi teneri forato

Il coltello formaggio da servizio con lama forata è stato studiato per tagliare i formaggi morbidi tipo Taleggio, Stracchino ecc.. i fori presenti sulla lama aiutano a non far aderire le paste di questi formaggi durante il taglio così da sciupare il meno possibile la forma. La lama è abbassata rispetto al manico in modo da non toccare il piano di lavoro con la mano durante il taglio.

Coltello per formaggi duri Coltello a goccia
icona coltello a goccia

Coltello modello Pavia

Chiamato anche coltello a goccia, è l’ideale per porzionare, o meglio “scagliare”, i formaggi a pasta dura. Questo coltello utilizzato sui formaggi più famosi d’Italia tipo, Parmigiano Reggiano DOP o Grana Padano DOP, consente di esaltare l’estetica della porzionatura a scaglie

Coltello a goccia a punta dritta
icona Coltelli_Goccia vercelli

Goccia a punta dritta

Coltello a punta quadra per formaggi a pasta dura, tipo Grana Padano DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Sbrinz DOP. Viene spesso usato in abbinamento con altri coltelli per il taglio delle forme di formaggio a pasta dura.

coltello a due manici
icona coltello2manici

Coltello a due manici

Coltello a due maniaci, che consente  di applicare più forza su tutta la lunghezza della lama, questa sua caratteristica lo rende uno dei coltelli più utilizzati per tagliare i formaggi semiduri sia in forma intera che in pezzi di grandi dimensioni.

Carotatore
icona carotatore

Carotatore

È uno degli strumenti più iconici nel mondo del formaggio; composto da una lama ricurva che serve a prelevare un campione di prodotto dalla forma. È usato poi sia per effettuare un analisi organolettica, sia per valutare l’andamento della stagionatura; inoltre il manico funge da martelletto che viene impiegato per la battitura della forma con lo scopo di controllare possibili imperfezioni o difetti.

Torna su