fbpx

San Pietro in cera d’api

7,75

Porzione da circa 300gr

Descrizione

Formaggio a latte vaccino, la copertura di cera d’api naturale sulla crosta del San Pietro oltre al piacevole aroma, dona una texture setosa alla pasta grazie all’umidità distribuita uniformemente su tutta la forma.

Crosta non edibile.

Identità

Latte di: vaccino.

Trattamento termico: latte pastorizzato.

Produzione: tutto l'anno.                    

Famiglia: pasta dura, pasta cotta, formaggio affinato.

Forma: cilindrica.

Peso (forma intera): Kg 6 circa.

Territorio

Regione: Veneto.

Paese: Italia.

Provincia: Treviso.

Sensoriale

Aspetto: crosta trattata, liscia, ricoperta con cera d’api.

Struttura: pasta dura, pasta compatta, solubilità elevata.

Odore: lattico, con note aromatiche di miele, vaniglia e note tostate. Persistenza elevata.

Gusto: dolce con lieve sensazione trigeminale piccante. Elegante e rotondo. Elevata persistenza.

Abbinamento vino: n.i.

Abbinamento birra: n.i.

Ordine degustazione: posizione da centrale a finale.

 

Caratteristiche

Produzione

Classica pasta cotta tipica dell’arco alpino.

A latte vaccino intero pastorizzato, la coagulazione è presamica. Viene stagionato per 10/11 mesi per poi essere ricoperto di cera d’api. La copertura mantiene l’umidita’ diffusa uniformemente all’interno di tutta la pasta donando una texture setosa e piacevole al palato, Interessante la presenza dei cristalli di tirosina.

Stagionatura                                                                                                              

Luogo di stagionatura: caseificio.

Grado 1: 365 gg.

Grado 2:

Parametri

Composozione: latte vaccino italiano pastorizzato, sale, caglio, avvolto in cera d’api naturale (5%) (non edibile).

Allergeni: lattosio e proteine del latte.

Coagulante: caglio.

Energia:  kcal: 464- kj: 1924- grassi gr 38.5 ( di cui 25.6 gr saturi) - Carboidrati gr< 0.4- Proteine gr 29- Sale gr 2.2

Un pò di storia...

Ispirato da un antica tradizione che si usava sulle navi veneziane per sigillare i formaggi durante i viaggi nel mediterraneo per conservare e proteggerli dall’umidità e dalla salsedine.

Formaggio pluripremiato nei concorsi caseari internazionali quali World Cheese Awards, Global Cheese Awards e Sofi Awards.

Torna su